VALTROMPIA – 20 aziende a Francoforte per la fiera dei casalinghi

0

Aprirà i battenti venerdì a Francoforte, in Germania, “Ambiente” la fiera più importante a livello europeo nel settore dei casalinghi e allestita fino a martedì 15 febbraio.

Saranno 43 le imprese bresciane che esporranno i propri prodotti nei tre macro-settori in cui è divisa la fiera: “Dining” dedicato alla tavola apparecchiata, “Living” per l’arredamento e i complementi d’arredo e “Giving” riservato alle idee regalo.

Tra le aziende che arrivano dalla provincia, quasi la metà (ben 20) provengono dalla Valtrompia e di queste 14 sono di Lumezzane.

In tempi di crisi economica, dove il settore dei casalinghi è quello che ha subito maggiori perdite, la rassegna dà la possibilità alle imprese locali di entrare a contatto con circa 150mila visitatori in arrivo da tutto il continente, con il 40% anche da oltre i confini tedeschi.

Sono appuntamenti legati al business e occasioni di confronto sugli ultimi articoli esposti sul mercato, che permettono alle aziende di potenziare le esportazioni e rimanere competitivi sul mercato estero.

Ecco le aziende triumpline che parteciperanno alla fiera di Francoforte: “Antik Ars”, “Pentolpress” e “Pintinox” di Sarezzo, la “Pedrini Ppl” di Concesio, la “Inoxriv” di Villa Carcina e le “Coltellerie Inox Bonomi” di Polaveno. Ben quattordici, come detto, arrivano da Lumezzane: “Cigolini Group”, “Eme Posaterie”, “Mepra”, “Frabosk Casalinghi”, “Gamma”, “Giorinox”, “Ilcar”, “Montini Guerino”, “Mori Produzione Inox”, “Risolì”, “Sciola F.lli”, “Vivenzi”, “Zanetti Emiliano” e la “Serafino Zani”. (fonte: Giornale di Brescia)