LUMEZZANE – Il Comune diventa “hi-tech” e punta su “Facebook”

0

La notizia è di pochi giorni, ma soprattutto i più giovani, principali destinatari e navigatori assidui, se ne saranno accorti subito. Dallo scorso giovedì 20 gennaio, Lumezzane ha aperto un proprio profilo pubblico su “Facebook”, il più famoso social network.

L’idea e la gestione di “Comune di Lumezzane Brescia”, fanno sapere dagli uffici di via Monsuello, sono della segreteria generale della giunta guidata da Maria Concetta Giardina, di cui fa parte anche l’ufficio stampa dello stesso municipio.

Il primo post inserito dal Comune è datato giovedì 20 gennaio poco prima delle 16, quando sono state pubblicate alcune foto della valle dall’alto. In base agli ultimi aggiornamenti , il profilo conta oltre 100 amici virtuali tra cittadini valgobbini e alcuni istituti pubblici, come la Croce bianca locale, il Comune di Brescia, il consultorio degli adolescenti per la Valtrompia e la sezione Legambiente di Brescia.

L’iniziativa, che si aggiunge a quella operata da tempo anche da altre amministrazioni della valle e della provincia in generale, si rivolge soprattutto ai giovani che possono avere le notizie su ciò che succede nella propria città. L’obiettivo del municipio è pubblicare gli eventi più importanti, sia di politica che di cultura e delle associazioni, con alcuni link che rimandano al sito istituzionale.

E in futuro potrebbero aprirsi dei canali di discussione dove gli internauti valgobbini daranno la propria opinione su quello che funziona e no a Lumezzane.