CONCESIO – Domani partono i film per una rassegna tematica

0

Otto pellicole per tre categorie. E’ la nuova rassegna culturale organizzata dall’assessorato di Concesio in collaborazione con la locale “Associazione Volontari Anziani” e dedicata, in parte, per far trascorrere le giornate in compagnia ai più soli e dall’altra per ricordare alcuni periodi storici. Si parte domani sera, martedì 25 gennaio, alle ore 20,30 quando nella biblioteca comunale sarà proiettato il film “Rosenstrasse” di Margarethe von Trotta del 2003. La pellicola, insieme a “Il falsario” di Stefan Ruzowitzky del 2007 in programma martedì 1 febbraio e “Il nastro bianco” di Michael Haneke del 2009 per l’8 febbraio, fa parte della categoria “Intorno al 27 gennaio” dedicata alla giornata della Memoria che si sta per celebrare. Si ritorna in biblioteca il 23 febbraio quando alle 15 sarà possibile vedere “L’albero degli zoccoli”, la produzione italiana del 1978 diretta da Ermanno Olmi. Con “La vita è bella”, in programma il 23 marzo sulla scia del premio Oscar Roberto Benigni, le pellicole rientrano nella nostalgica sezione dell'”Italia… come eravamo”. A partire dal 15 febbraio, tutti alle 20,30, è atteso un trio di film per l’Unità nazionale: “1860 I mille di Garibaldi” diretto nel 1934 da Alessandro Blasetti, “Piccolo mondo antico” (22 febbraio) del 1941 di Mario Soldati e “Il brigante di Tacca del Lupo” (1 marzo) diretto nel 1952 da Pietro Germi. Tutte le ultime produzioni rientrano nella sezione “Italia… 150 anni fa”. Le proiezioni saranno anticipate da alcune note sull’argomento presentate da Angelo Contessi, dal mons. Dino Osio e dall’assessore alla Cultura Enrica Rizzini.