Al via la 20a edizione del concorso di pittura

0

Il Comune di Sarezzo sta organizzando la ventesima edizione del tradizionale concorso di pittura rivolto ai suoi cittadini e a livello nazionale. La rassegna è a tema libero e potrà essere partecipata da una sola opera per ogni artista con tutte le tecniche disponibili.

La quota d’iscrizione è di 35 euro e i lavori, muniti di un solido sostegno centrale e con la base non più grande di un metro, dovranno essere consegnati nel palazzo Avogadro di Zanano martedì 1 febbraio dalle ore 9 alle 12,15 e mercoledì 2 e giovedì 3 febbraio anche dalle 14,30 alle 18,15. Saranno ottanta le opere esposte nel monumento di Sarezzo e che la giuria dovrà valutare per nominare il vincitore. I lavori che hanno partecipato al concorso, ma non sono stati premiati, devono essere ritirati sempre nel palazzo Avogadro martedì 22 dalle ore 09,15 alle 12,30, mercoledì 23 febbraio dalle ore 9 alle 12,15 e dalle ore 14,30 alle 18,15 o lunedì 21 dopo la cerimonia di premiazione.

Secondo la tradizione, alla manifestazione, ma fuori dal concorso, parteciperà con una sua opera anche il primo classificato della scorsa edizione. La cerimonia si terrà lunedì 21 febbraio alle ore 18 nel palazzo Avogadro: in palio un premio d’acquisto di 800 euro al terzo classificato, 1000 euro messi dall’Asvt per il secondo e 2000 euro per il primo dati dal Comune.

Le opere non premiate, ma degne di nota, saranno riconosciute con una segnalazione e pubblicate con tutte le altre in un catalogo a colori. Le ottanta creazioni selezionate dalla giuria saranno esposte nel monumento di Zanano sabato 19 febbraio dalle ore 15 alle 20,30, domenica 20 dalle 10 alle 20,30 e lunedì 21 dalle 10 alle 18.