Storia e fantasia nel primo concorso di «Valtrompia Storica»

0

Si chiama «Storie dalla Valle per una Valle di storie» la prima edizione del concorso letterario organizzato dall’associazione culturale «Valtrompia Storica» in collaborazione con la Comunità montana, il sistema dei beni culturali e ambientali e il Dipartimento di studio del territorio. Patrocinata dalla provincia con il contributo della Fondazione della Comunità Bresciana, la rassegna vuole dare continuità alla ricerca dell’associazione con la valorizzazione della propria cultura soprattutto nelle nuove generazioni, entrando nelle scuole e a contatto con gli studenti per la loro crescita educativa. Il concorso, rivolto agli alunni delle classi quarte e quinte elementari e alle prime medie della Valtrompia, è diviso in due sezioni: il racconto fantastico, basato sulle narrazioni che hanno preso spunto dalle leggende e dalle storie locali, e la ricerca storica sulle vicende, i documenti e le testimonianze vissute. Alla rassegna ci si può iscrivere entro il 31 gennaio compilando un modulo disponibile sui siti cultura.valletrompia.it e www.valtrompiastorica.it e consegnarlo tramite lettera raccomandata o via mail in via San Francesco D’Assisi 25063, a Gardone Valtrompia (sede del convento di Santa Maria degli Angeli) o cultura@cm.valletrompia.it. Il lavoro può essere singolo o frutto della collaborazione fra più classi e si tratta di un elaborato testuale, di grafica o multimediale risultato di alcuni laboratori e altre esperienze didattiche arrivate con l’uso di fonti museali e archivistiche. Chi partecipa al concorso potrà consultare gratuitamente i patrimoni bibliografici, archivistici, fotografici, video e audio e dei beni materiali conservati e avere un aiuto per realizzare l’elaborato. Per questo motivo il 10 febbraio nel convento di Santa Maria degli Angeli si terrà un incontro per dare alcune istruzioni alle classi che si sono iscritte. I lavori devono essere consegnati in doppia copia anche su un supporto cd-rom entro il 30 aprile in formato .pdf con la firma dell’insegnante e le generalità della scuola. Sarà poi una commissione di valutazione nominata da «Valtrompia Storica» con esperti di storia e tradizioni locali a dare il giudizio. La premiazione finale si terrà il 21 maggio nel parco di Villa Glisenti a Villa Carcina durante «Una giornata nel medioevo» organizzata dall’associazione. In palio tre riconoscimenti per ogni sezione: una lavagna interattiva multimediale per il primo posto, un notebook per il secondo e un videoproiettore per il terzo. I materiali entreranno a far parte degli archivi dei promotori del concorso e inseriti nella neo nata banca dati «Fusina» del sistema montano.