Cambio al Comando della Tenenza di Finanza di Gardone Valtrompia

0

di Pia Grazioli

Cambio al vertice della Tenenza della Guardia di Finanza di Gardone. Dopo oltre sette il luogotenente Antonio Romano cede il comando al Maresciallo aiutante Giuseppe D’Innocenzi, di origini laziali, operante  nel bresciano da diversi anni ed in forza, fino alla vigilia di Natale, nella Compagnia di Brescia. Al luogotenente Antonio Romano è stato affidato il comando della sezione operativa della compagnia di Chiari, dove sostituirà Marco Gisonna, assegnato al gruppo verifiche grandi complessi del Nucleo di Polizia Tributaria. Antonio Romano lascia cosi la Valtrompia, territorio che: ”molto mi ha dato, per la grande umanità e serietà dei suoi abitanti che ho imparato a conoscere nel corso degli anni. Una Valle ricca di valori e di sensibilità che sfata il detto comune che vuole i valtrumplini chiusi e spigolosi. Il mio impegno in questo territorio è stato ricco di soddisfazioni e mi ha permesso di crescere sia sotto l’aspetto professionale sia sotto l’aspetto umano”. Cosi Il dottor Antonio Romano nel congedarsi da un territorio dove ha ottimamente operato; si ricordano, tra le altre, le operazioni di servizio in materia di marchi contraffatti; i colpi inferti nel settore delle fatture false nella telefonia cellulare; i sequestri di prodotti petroliferi ed alcolici irregolari e, non ultima, l’operazione “fustello” che ha consentito di “scoperchiare “un illecito traffico di medicinali provenienti da San Marino e smerciati sottobanco da decine di farmacie bresciane.

Ad Antonio Romano le più sentite congratulazioni perla nuova destinazione a Chiari e al Maresciallo Giuseppe D’Innocenzi il benvenuto e gli auguri sinceri di buon lavoro dalla redazione de L’Eco delle Valli.