LUMEZZANE, 6 dicembre – Il difensore civico

0

Prosegue dall’ottobre del 2007  il Servizio  comunale di Difesa Civica.

E’ un servizio questo, voluto dall’Amministrazione, per offrire a tutti i cittadini uno strumento aggiuntivo di verifica e di controllo dell’azione amministrativa nonché di maggior tutela e riconoscimento dei loro diritti.

Il Difensore Civico, in una posizione di terzietà, interviene  infatti nei casi di ritardi, irregolarità, negligenze, disfunzioni, carenze, omissioni, illegittimità nell’attività dei pubblici uffici e servizi, al fine di garantire l’effettivo rispetto dei principi di legalità, di buon andamento, efficienza e di imparzialità dell’azione amministrativa, con particolare riguardo al corso dei procedimenti ed all’emanazione dei singoli atti, anche definitivi.

Il Servizio si attiva sulla base di specifiche richieste di intervento presentate, anche oralmente, da chiunque ne abbia interesse e riguarda:

– l’esame di istanze o reclami relativi a casi di disfunzione causati dal Comune;

– la formulazione ed analisi di proposte per il miglioramento delle attività dell’Ente;

– interventi a tutela di interessi soggettivi e di interessi legittimi diffusi (collettivi – interesse alla salute, tutela dell’ambiente) nei casi di ritardi, irregolarità, illegittimità di procedimenti o di atti amministrativi posti in essere da organi od uffici del Comune.

Non compete al Difensore Civico regolare controversie tra privati, intervenire in scelte politiche o di pianificazione dell’amministrazione o intervenire in merito a verbali di accertamento violazioni del Nuovo Codice della Strada, di competenza del Giudice di pace, né può intervenire laddove siano già stati proposti ricorsi davanti agli organi di giustizia amministrativa, civile o tributaria o per fatti dei quali sia stata investita l’autorità giudiziaria penale.

L’accesso al Servizio è gratuito e vi possono ricorrere tutti i cittadini, anche non residenti purché con attività sul territorio comunale, nonché le organizzazioni di volontariato e le altre formazioni sociali che rappresentano categorie di cittadini con particolari necessità di tutela i quali dopo essersi rivolti al Comune, agli Enti od Aziende da esso dipendenti, non abbiano ricevuto risposta o ne abbiano ricevuto una insoddisfacente.

Al secondo piano del palazzo comunale il Difensore Civico, dott. Dante Bontempi, riceve i primi tre mercoledì del mese dalle ore 9 alle 11, possibilmente su appuntamento (contattare la segreteria del Sindaco al seguente numero di telefono 030/8929245),