Intervento a Montecampione

0

cronaca cnsas invernoMONTECAMPIONE – Concluso l’intervento di recupero dispersi a Montecampione da parte della V Delegazione Bresciana. Le persone portate in salvo sono due ragazzi di nazionalità albanese, intorno ai 25 anni. Con lo snowboard avevano abbandonato le piste da sci. La zona è quella che collega la skiarea di Montecampione 1800 con la parte bassa. I due giovani sono finiti in un canale, un luogo con una conformazione impervia e molto stretta, soggetto alla caduta di valanghe. Non riuscivano più a risalire e, resisi conto della pericolosità della loro posizione, hanno chiesto aiuto chiamando il 118. Sul posto sono arrivate in poco tempo le squadre di tecnici CNSAS delle Stazioni di Breno e Media Valle. Un intervento difficile e rischioso per l’incolumità stessa dei soccorritori, messo in atto al limitare del buio e in condizioni di visibilità critiche. Li hanno recuperati e accompagnati in un’area più sicura. Le condizioni di salute dei due ragazzi sono buone.