Valanghe in Val Bondione e al Passo del Tonale, feriti gravi

0

valangaSono molto gravi le condizioni dell’uomo di 43 anni di Parre travolto da una valanga ieri mattina in Val Bondione, nei pressi del rifugio Curò. I due suoi compagni di escursione sono riusciti a chiamare il soccorso alpino, sul posto con le unità cinofile. L’uomo è ricoverato ai Riuniti di Bergamo, la prognosi è riservata. Sempre ieri una valanga al Passo del Tonale, tre le persone coinvolte. La massa di neve si è staccata poco prima delle 10.30, nei pressi della Pista Paradiso, dove era in corso un’esercitazione del Soccorso Alpino, che vedeva impegnati circa quaranta tecnici. Grazie alla loro presenza i soccorsi sono stati immediati. Tra i feriti, due uomini del CNSAS e un ragazzino di 13 anni appartenente a uno Sci Club di Brescia. Nessuno di loro al momento sembra essere in pericolo di vita. Sul posto le ambulanze del 118 di Ponte di Legno e della Val di Sole. Sono ancora in corso le operazioni di bonifica per escludere il coinvolgimento di altre persone.