LUMEZZANE – La famiglia Feriti festeggia i cento anni di Giovanna con la visita del sindaco Vivenzi

0

di Pia Grazioli

Per i suoi cento anni, compiuti lo scorso 25 ottobre, ha ricevuto la visita del sindaco di Lumezzane Silverio Vivenzi che, con la moglie, si è recato nell’abitazione di via Ruca per farle personalmente gli auguri. Una simpatica sorpresa per la signora Giovanna Feriti (a destra nella foto) tanto sana, quanto tenace. A festeggiarla i quattro figli e i dieci nipoti. Originaria di Artogne, si è trasferita con il marito, per ragioni di lavoro, nella città valgobbina dove vive tutt’ora.

Fin qui nulla di eccezionale, il fatto diventa singolare se si prende atto che la signora Giovanna, in famiglia, non è la sola ad avere il segreto della longevità. Ad Artogne vive ancora, e gode di ottima salute, la sorella maggiore Maddalena che, il 31 agosto, ha raggiunto il traguardo delle 101 primavere.

Maddalena è madre di tre figli e con la sua ironia ricorda ai giovani che l’elisir di lunga vita risiede in una tazza di caffè, un buon bicchiere di vino rosso e la lettura quotidiana dei giornali. Alle due sorelle centenarie fa compagnia il “piccolo” di famiglia, ossia Giacomo Feriti che, il 27 ottobre, ha compiuto 97 anni. (pg)