MARCHENO, 18 settembre. Ergastolo per Raffaele Brandi che nel 2009 uccise la moglie.

0

Rossana Di Leva era la mogie di Brandi e fu uccisa da un colpo di fucile sparato dal marito nel luglio di quell’anno, perchè lei aveva deciso di lasciarlo e rifarsi una vita. Per lui, che aveva confessato, sperando forse nelle attenuanti, all’epoca dei fatti operaio 45enne, nessuno sconto sulla massima pena inflitta.