VALTROMPIA – Esauriti i posti per le iscrizioni al 13° Trofeo AIDO

0

A poche ore dalla chiusura delle iscrizioni i posti disponibili per la partecipazione al 13° Trofeo AIDO “Monica Giovanelli” Gran Premio “Annalisa Gnutti” sono ormai esauriti con un incredibile successo sia in termini numerici che qualitativi. La formula innovativa di questa edizione ha ottenuto il parere favorevole degli appassionati ed i tre punti principali quali la partecipazione ad invito, l’accettazione solo di vetture tipo SPORT e la penalizzazione del 20% per i piloti classificati TOP ed A hanno catalizzato l’attenzione dei fortunati possessori delle più preziose auto storiche disponibili. A testimonianza di ciò possiamo anticipare che sono presenti tra gli iscritti 30 anteguerratra cui BUGATTI, OM, ASTON MARTIN, BALILLA, MG,; 2 prestigiose auto dal Museo Storico dell’Alfa Romeo già portate in gara da Nuvolari e Fangio; 3 FERRARI, 3 OSCA; 20 barchette costruite da piccoli artigiani italiani per partecipare alla Mille Miglia tra cui SIATA, GIAUR, MORETTINI, COLLI, AMP, FORMENTINI, STANGUELLINI; 1 equipaggio proveniente dagli Stati Uniti;  2 equipaggi Svizzeri; una nutrita rappresentanza di prestigiosi marchi inglesi tra cui HRG, HEALEY, MG,  JAGUAR,  AUSTIN,  SINGER, LOTUS, ACE. Un’edizione così prestigiosa si combina a meraviglia col programma di quest’anno del Trofeo AIDO che vuole portare gli ideali della donazione degli organi in piazza tra la gente; infatti sono stati organizzati tre importanti momenti nelle piazze, il primo a Palazzolo sull’Oglio, il secondo a Bagnolo Mella ed il terzo a Montichiari. In queste piazze chiuse al traffico dalle amministrazioni locali si ammasseranno gli appassionati per ammirare i bolidi affrontare le prove speciali e li troveranno i punti informativi dell’AIDO per avvicinarsi alla solidarietà della donazione. Il percorso del 13° Trofeo AIDO si svolge per circa 190 chilometri completamente sul territorio bresciano, elaborato in collaborazione con la scuderia Black Eagles di Maurizio Belisomo. La partenza dall’Oratorio San Giovanni Bosco di Gardone V.T. il 26 Settembre 2010 alle ore 10,15 col passaggio in volo degli aerei della Pattuglia Acrobatica del Team Eurostar. Gli equipaggi si dirigeranno poi verso la Franciacorta passando da Polaveno e San Giovanni per poi scendere a Ome e Rodendo Saiano verso Passirano, Bornato, Calino, Rovato, Coccaglio ed arrivare a Palazzolo sull’Oglio per il primo ingresso “nelle Piazze tra la gente” con prove speciali nella splendida cornice palazzolese. La ripartenza per Adro, Borgonato, Monterotondo, Passirano, Camignone e Monticelli Brusati dove ospiti dell’Azienda Agricola “Lo Sparviere” della Famiglia Gussalli Beretta i concorrenti avranno un meritato ristoro. Il pomeriggio vede le auto correre verso Ospitaletto fino a Capriano del Colle e Bagnolo Mella per il secondo passaggio “nelle Piazze tra la gente” con spettacolari prove speciali accolti dalla popolazione e dalle autorità civili e religiose. L’attraversamento di Ghedi prelude l’arrivo nella città di Montichiari per il terzo passaggio “nelle Piazze tra la gente” dove le prove speciali saranno contornate dalle antiche balle di paglia e si potranno ammirare i bolidi nelle prove speciali in una cornice unica tra i colori del mercatino locale e le bandiere dell’AIDO. La carovana prosegue per la Valtenesi verso Calcinato, Bedizzole, Carzago della Riviera, Soiano del Lago ed i laghetti di Sovenigo per poi imboccare la Valle Sabbia e raggiunta Lumezzane scendere fino all’arrivo a Sarezzo dove l’AIDO e l’amministrazione locale attenderà la corsa con interessanti attrazioni. Molta è l’attesa per questa memorabile edizione e gli organizzatori sperano che la gente si avvicinerà alla manifestazione col cuore aperto alla bellezza delle auto ed all’importanza degli ideali che spingono i piloti “Ambasciatori della Solidarietà” a dedicare la loro passione alla divulgazione della donazione attraverso lo sport.