VILLA CARCINA, 1 settembre. Da Sabato 4 a Domenica 12 Settembre: XXII^ edizione del Palio delle Contrade di Villa

0

Nuova edizione, con il patrocinio del Comune e della Comunità montana, del tradizionale “Palio delle Contrade”  organizzato dalla Parrocchia di Villa. L’appuntamento, ormai alla 22^ edizione, avrà inizio Sabato 4 e si concluderà Domenica 12 settembre.

Numerosi, come sempre, gli appuntamenti in programma.

  • Sabato 4 settembre: 19.30 S.Messa di apertura, alle 20.30 sfilata per le vie del paese con gli sbandieratori, alle 22 inizio del gioco “Villa Tour”
  • Domenica 5 settembre: alle 15 gara «10 per 100», alle 16.30 Spettacolo “Agility Dog” e a seguire merenda per i bambini in oratorio, alle 20.30 conclusione del gioco “Villa Tour”, alle 21 gioco “Cantando sotto la torre” e visione video
  • Lunedì 6 settembre: alle 20.30 gioco-sfida Contrade vs Carcina presso l’oratorio di Carcina, poi spaghettata per tutti
  • Martedi 7 settembre: alle 20.30 Giochi di abilità “Palio Guinness Records”
  • Mercoledì 8 settembre: alle 19.30 spiedo in oratorio, alle 20.30 tornei di carte (briscola e scala40), dama, calciobalilla e ping-pong
  • Giovedì 9 settembre: alle 20.30 Incontro di riflessione: “La figura di Gesù Cristo”
  • Venerdì 10 settembre: alle 19.30 Stand Gastronomico, alle 20 Spettacolo di burattini in canonica: “I Burattini del teatro delle Meraviglie”, alle 21 Palio Music Festival III ed. – Spaghettata finale
  • Sabato 11 settembre: alle 15.00  Giochi bambini elementari e medie, alle 20 «8^ Cariolata», alle 21 Spettacolo musicale in oratorio (Smooth Criminals – Tributo a Michael Jackson”)
  • Domenica 12 settembre: alle 14.30 Caccia al tesoro, alle 15 gioco bambini elementari, alle 16.30 tombolata, alle 20.30 ballo liscio, alle 21 gioco finale di cultura sportiva, alle 21.30 Estrazione sottoscrizione a premi ed elezione contrada vincitrice;

Tutti i giorni sarà inoltre attivo uno stand gastronomico.
Nelle serate del sabato e della Domenica sarà inoltre attivo “Palio in fera”per la raccolta fondi pro-oratorio, con la partecipazione del “Consorzio Alta Valtrompia”