IRMA, 1 settembre. Una signora alla guida di una minicar sbatte contro un muro.

0

Clementina Goretta Mozzoni, 60enne di Magno, era alla guida della sua minicar quando, abbagliata sal sole, di primo mattina, mentre si recava alla cascina di famiglia, ha effettuato una brusca frenata. La manovra ha causato un testacoda dopo che la vetturetta ha sbattuto violentemente contro il nuro di protezione laterale. La signora è stata trasportata in elicottero all’ospedale Civile di Brescia per le cure e i carabinieri di Tavernole sono intervenuti sul posto per effettuare i dovuti rilievi.