Editoriale del mese di luglio.

0

Gli editoriali del direttore

Va bene che ormai siamo abituati a tutto, ma al peggio non c’è mai fine. Stavo ascoltando le ultime notizie di questi giorni e, francamente, non so più cosa pensare. Il governo che emenda un decreto, quello sulle intercettazioni, che lui stesso aveva presentato. Il premier che, a Milanello, si dice contrario agli ultimi provvedimenti varati dal governo. I magistrati che stanno ancora indagando ma, certi giornali, elencano già politici e magistrati stessi coinvolti e spacciati, seppur con alcuni preziosismi linguistici, come colpevoli. Staremo a vedere. Intanto occupiamoci del nostro giornale. Dò il benvenuto, da questo numero, a Silvano Danesi, un caro amico, noto giornalista economico e scrittore, profondo conoscitore del panorama industriale e produttivo della Valle. Ringrazio Patrizio Ferraglio che abbiamo spedito a farsi una scarpinata di quasi cinque ore in Alta Valle per documentarci, a pagina 6, come si vive in malga. E con Pia Grazioli, Fabio Zizzo, Guido Bosio e gli altri collaboratori colgo l’occasione per augurarvi le più rilassanti o divertenti, scegliete da voi, vacanze possibili.