GARDONE VALTROMPIA. Cambio della guardia alla direzione generale della BCC

0
Luca Giovannelli è un runner milanese sulla cinquantina, sposato, con due figli, avvezzo alle lunghe percorrenze non solo podistiche ma anche automobilistiche. I 60000 km l’anno se li “beve” come nulla fosse, esattamente come una maratona, anche se ora, lo ammette, è un po’ fuori allenamento.
Da direttore generale della Bcc di Valtrompia le uniche distanze che copre sono rimaste quelle tra casa e lavoro. Una solida esperienza maturata in quelli che lui identifica come tre decenni ben distinti. Il primo all’area “finanza” del Credito Lombardo (gruppo MontePaschi); il secondo al Credito Cooperativo di Carate Brianza; il terzo all’area “ispezione e controllo della federazione lombarda delle Bcc. Ora è in Valtrompia dove, dice, ha trovato una situazione economica, tutto sommato, buona. Il tessuto sociale è formato da famiglie che hanno saputo amministrare i risparmi ed il comparto industriale, soprattutto grazie al settore armiero, soffre meno che da altre parti. La Bcc della Valtrompia è presente sul territorio triumplino con gli sportelli di Bovegno, Lodrino, Gardone Val Trompia, Sarezzo, Pezzaze, Collio e Marmentino. Il suo lavoro non sarà semplice ma la grinta è quella di uno che ci sa fare e i modi garbati quelli di “un signore” che sa ascoltare con attenzione.