Guardia medica estiva in 117 località turistiche lombarde

0

cronaca influenzaIn Lombardia 117 località turistiche garantiranno oltre 20.000 ore di assistenza medica di base per l’estate 2010. Le ASL di Bergamo, Brescia, Como, Lecco, Pavia, Sondrio e della Valcamonica hanno predisposto l’assistenza medica in tutte quelle località dove la presenza turistica è significativa in rapporto alla popolazione residente.
I medici di continuità assistenziale potranno eseguire visite ambulatoriali e domiciliari, interventi di Pronto Soccorso, rilascio di prescrizioni farmaceutiche e certificati di malattia, proposte di ricovero.

Per l’estate 2010 il servizio è stato autorizzato per le seguenti località.

– 35 dell’ASL di Bergamo (Bossico, Lovere, Solto Collina, Ardesio, Bratto, Dorga, Castione, Cerete, Clusone, Colere, Fino del Monte, Gromo, Onere, Parre, Premolo, Rovetta, Schilpario, Songavazzo, Valbondione, Vilminore, Branzi, Piazza Brembana, Piazzatorre, San Pellegrino Terme, Serina, Rota Imagna, Locatello, Berbenno, Fuipiano, Brumano, Corna Imagna, Roncola, Costa Imagna, S.Omobono Terme, Selvino).

– 15 dell’ASL di Brescia (Limone, Tremosine, Tignale, Gargnano, Toscolano Maderno, Salò, Manerba, Desenzano, Sirmione, Idro, Bagolino, Ponte Caffaro, Iseo, Marone, Zone).

– 17 dell’ASL Valcamonica (Cevo, Saviore, Ossimo, Lozio, Edolo, Corteno Golgi, Temù, Vezza d’Oglio, Vione, Ponte di Legno, Tonale, Pisogne, Montecampione, Angolo Terme, Boario Terme, Borno, Aprica località San Pietro).

– 19 dell’ASL di Como (Asso, Barni, Caglio, Canzo, Civenna, Lasnigo, Magreglio, Rezzago, Sormano, Valbrona, Bellagio, Domaso, Dongo, Lanzo Intelvi, Menaggio, Ossuccio, Porlezza, San Fedele Intelvi, Tremezzo).

– 15 dell’ASL di Lecco (Abbadia Lariana, Ballabio, Barzio, Bellano, Casargo, Carenno, Cremeno, Colico, Esino Lario, Introbio, Lierna, Moggio, Oliveto Lario, Piani Resinelli,
Varenna).

– 11 dell’ASL di Sondrio (Livigno, Bormio, Valfurva, Valdidentro, Aprica, Teglio, Chiesa Valmalenco, Caspoggio, Lanzada, Madesimo, Campodolcino). (Ln)