Missionario di Malegno ferito in Mozambico

0

- CRONACAUn missionario di Malegno, padre Giacomo Marietti, è rimasto ferito ieri sera in Mozambico. Secondo le prime informazioni, due uomini hanno assaltato la missione di Mocodoene, dove opera come parroco; è partito un colpo di arma da fuoco, che lo ha ferito all’addome. Appena è stato possibile, i suoi collaboratori lo hanno portato all’ospedale più vicino, quello di Maxixe, che dista 35 km. Il sacerdote è ricoverato in attesa che i medici decidano se trasferirlo a Maputo, la capitale, a Johannesburg, oppure in Italia. E’ cosciente e non sembra essere in pericolo di vita. Padre Giacomo Marietti appartiene alla Congregazione Sacra Famiglia di Nazareth del Beato Giovanni Piamarta. E’ anche direttore di una scuola superiore, frequentata da oltre 700 ragazzi, istituita proprio nella missione di Santa Maria di Mocodoene. Da anni promuove in particolare progetti per l’insegnamento delle principali tecniche di agricoltura, rivolte a giovani e adulti.