Turista soccorso in Pisgana

0

cronaca cnsas elicotteroPONTE DI LEGNO – Intervento del Soccorso Alpino ieri sera, domenica 23 maggio, nella zona del Pisgana, in territorio di Ponte di Legno. La richiesta di aiuto è arrivata intorno alle 20.00 ai Carabinieri. Un turista tedesco, insieme alla moglie e a due amiche, stava praticando sci alpinismo quando si è procurato una lussazione alla spalla. Non era più in grado di proseguire. La donna è scesa verso valle, alla ricerca del segnale per chiamare il 112. I militari hanno quindi contattato il CNSAS (Corpo nazionale di Soccorso Alpino e Speleologico). Una squadra di tecnici della V Delegazione Bresciana, che fanno capo alla Stazione di Ponte di Legno, si è portata in quota. Da Trento è partito l’elicottero del 118. Le operazioni si sono svolte con difficoltà, in condizioni di luce non ottimali, vista l’ora tarda; anche le indicazioni per la localizzazione erano frammentarie. Sono però riusciti ad avvistarli: hanno immobilizzato l’uomo e lo hanno caricato a bordo del velivolo, che lo ha trasportato al Centro operativo di Ponte di Legno; i medici hanno poi disposto il trasferimento in ambulanza all’ospedale di Edolo, dove è ricoverato. L’intervento si è protratto per alcune ore, per consentire di riportare a valle le tre donne con l’elicottero, in condizioni di sicurezza.