SAREZZO. Accordo tra polizie locali per un servizio più efficiente di controllo del territorio

0

di Pia Grazioli

E’ in fase di definizione l’accordo tra i Comuni di Sarezzo, Concesio e Gardone per una sinergia attiva delle forze di polizia locale che, ad accordo siglato, porterà a 23 unità il numero di agenti di Polizia Locale attive sul territorio dei tre comuni . E’ la novità che, a breve, sarà concretizzata e che prevede la collaborazione tra gruppi di Polizia Locale con altre forze dell’ordine per garantire maggiore sicurezza ai cittadini, anche in vista del periodo estivo in cui si prolungheranno gli orari di servizio dei vigili urbani. Grazie a tale accordo saranno quindi incrementate le ore di presenza sul territorio. Intanto il dottor Davide Gorni, comandane della polizia locale di Sarezzo (sei agenti più il comandante), traccia un bilancio sull’attività svolta nel 2009 che vede aumentati i controlli nel settore immigrati; in collaborazione con gli assessorati Anagrafe ed Edilizia privata sono stati controllati sei appartamenti nei quali sono state rilevate alcune anomalie, ossia sovraffollamento e presenza di clandestini. Quanto alle infrazioni al codice stradale, nel 2009 sono calati i punti decurtati sulle patenti; diminuisce anche la velocità all’altezza del Crocevia dove il photored registrava, nel 2008, superamenti dei limiti di 20 chilometri mentre, nel 2009, si è attestata sui 10 chilometri oltre i limiti; ciò vuol dire che se prima c’era chi transitava in quel tratto a 90 chilometri all’ora, ultimamente viaggia sui 75 chilometri orari. Altri numeri, sull’attività svolta, riguardano le ore di lavoro sul territorio. Gli agenti di polizia locale hanno operato per 100 ore, di queste ben 70 sulle strade principali e 30 sulle arterie secondarie. Maggiore impegno anche contro gli atti vandalici a Borgo Bailo e al Complesso Le Calchere; in entrambe le zone è stato potenziato il sistema di videosorveglianza.