LUMEZZANE – Spazi e armonie “All’Unisono”

0
Paolo Ghisla
Sono tornate a Lumezzane le note di «All’Unisono», l’associazione artistica diretta dal maestro Paolo Ghisla, che hanno intrattenuto queste serate di primavera con spettacoli e concerti strumentali. E’ stata la 16esima edizione della stagione musicale, frutto dei risultati ottenuti dagli iscritti al gruppo e promossa dall’assessorato alla Cultura del comune valgobbino. Il tema principale riservato è stato «Spazi e armonie», condito da quattro eventi che dal 9 aprile scorso hanno deliziato le orecchie fini dei lumezzanesi. L’associazione, presieduta da Ottorino Bugatti con circa 500 soci, è nata nel 1993 dopo che cittadini valgobbini e Comune si erano messi d’accordo per divulgare e promuovere la musica a livello formativo e spettacolare. Le tappe di avvicinamento verso il pubblico l’hanno portato a costruire un laboratorio musicale, frequentato ogni anno da circa 200 studenti tra giovani e adulti e a una collaborazione con Lumezzane per organizzare alcune manifestazioni. Nel 1999 è partito il Festival musicale che poi è diventata «Stagione musicale di All’Unisono». Durante la rassegna viene riassunto il lavoro di mesi di preparazione allo strumento e a contatto con la teoria musicale, realizzando attività didattiche, concerti, produzioni musicali e collaterali. L’associazione è finanziata dal Comune e dai soci fondatori, con l’aiuto di enti esterni: la Fondazione delle Casse di risparmio delle Province lombarde, la Regione, il Broletto e la Comunità Montana della Valtrompia.