SAREZZO. Piano di investimenti triennali approvato in materia diu lavori pubblici

0

di Pia Grazioli

E’ stato approvato il piano di investimenti in materia di lavori pubblici. La spesa complessiva, per il triennio 2010-2012, sarà di 6.775.700 euro. La cifra sarà spalmata in 2.571.770 euro per interventi previsti nel 2010; altri 2.132.270 euro per l’anno 2011 e 2.084.530 euro per l’anno 2012. “Gli obiettivi dell’amministrazione – dice il sindaco Massimo Ottelli – è quello d migliorare la qualità della vita apportando una profonda riqualificazione del territorio; in tale contesto poniamo una grande attenzione alla salvaguardia del patrimonio esistente attraverso il recupero delle proprietà comunali con l’intento di dare alla comunità strutture e servizi moderni e funzionali”. Entrando nel dettaglio, per il 2010, nel settore edilizia pubblica, sono previsti interventi di ristrutturazione dello storico immobile Cigolini, nella piazza di Sarezzo. L’edificio ospiterà alcuni servizi comunali mentre sarà acquisita l’area limitrofa all’adiacente sede comunale. Tra gli interventi previsti anche la ristrutturazione dell’immobile pericolante posto all’incrocio tra via S. Emiliano e via Castello. Si otterrà cosi la riqualificazione di un porzione importante del centro storico saretino. Sempre per l’anno in corso è previsto un intervento migliorativo nella scuola media G. La Pira; i lavori sono divisi in due lotti; nel primo intervento si procederà alla sostituzione dei serramenti esterni per garantire i nuovi requisiti energetici di sicurezza e di sicurezza e per l’installazione sia dell’impianto fotovoltaico che di un solare termico: “Tale abbinamento – dice il sindaco – porterà una significativa diminuzione della spesa per l’approvvigionamento sia di energia elettrica sia termica. Contestualmente sarà ultimata la sostituzione dei convettori presenti al primo piano e negli uffici di dirigenza”. Non secondaria la voce “viabilità e illuminazione”, che prevede l’intera riqualificazione della pista ciclabile, lungo le sponde del Mella e l’installazione di un impianto di illuminazione: “Intendiamo estendere il percorso ciclo pedonale – dice ancora Ottelli – lungo la via Seradello, per consentire la costruzione di un tragitto protetto anche per i pedoni lungo un’arteria particolarmente soggetta a traffico pesante”. Sarà, inoltre, realizzata una passerella pedonale per Noboli, nonché un parcheggio ed alcune isole ecologiche in via Nord. Anche gli impianti sportivi saranno oggetto di interventi: nel 2011 è prevista l’opera di rifacimento del manto sintetico del campo sportivo di via Gozzano mentre nel 2012 sarà il turno del campo di via Delle Bombe. Lo scopo dichiarato è quello di ridurre i costi di gestione e di manutenzione degli impianti sportivi garantendo, nel contempo, una maggiore frequenza nell’utilizzo delle strutture, proprio in funzione delle caratteristiche tecniche del tappeto erboso sintetico. Altre spese sono previste nel triennio e riguardano le opere di arredo urbano per le quali sono stati stanziati 70 mila euro e la manutenzione del reticolo idrico minore che richiederà una spesa pari a 60 mila euro.