LUMEZZANE – Donazione alla Croce Bianca dei ragazzi di Rossaghe

0

di Pia Grazioli

“Il nome della scuola elementare di Rossaghe sarà inserito nell’albo dei soci benemeriti e figurerà su una targhetta che sarà apposta sulla carrozzella e sul lettino che i Volontari della Croce Bianca di Lumezzane acquisteranno, a breve, grazie anche al contributo donato dai ragazz,i frutto di un’iniziativa .generosa e lodevole, che si è svolta durante le feste natalizie”. Così Valeriano Gobbi, presidente dell’Associazione Volontari Croce Bianca, durante la cerimonia di consegna di un contributo che gli alunni hanno consegnato ad una delle realtà più significative del territorio. I fondi erano stati raccolti nell’ambito di un progetto educativo della elementare di Rossaghe che prevedeva, per l’anno scolastico 2009-2010 lo studio, l’utilizzo, l’educazione del “Tempo”. Tempo come fulcro di una cultura che deve prevedere anche l’ascolto e l’accoglienza degli altri; il tempo utilizzato da numerose realtà locali per aiutare il prossimo, sono stati gli elementi che i bambini hanno messo al centro di alcuni laboratori che hanno portato alla realizzazione di un singolare presepio nel quale le figure erano rappresentate da personaggi che, a Lumezzane, rappresentano i sodalizi che operano in campo sociale, dal vigile del fuoco, ai volontari che assistono gli anziani e i disabili ai militi della Croce Bianca. E proprio ai volontari della Croce Bianca è stato deciso, quest’anno, di destinare il ricavato della vendita di piccoli oggetti realizzati dagli alunni che gli stessi hanno “venduto” ai genitori e ai parenti.