Il Lions Club Valtrompia a Gardone Riviera a luglio 2009

0

Di Pia Grazioli

Nell’elegante cornice del Grand Hotel di Gardone Riviera si è tenuta la serata di gala del Lions Club Valtrompia, presieduto da Luigi Perini. Come accade orma da alcuni anni durane il galà viene consegnato il riconoscimento alla carriera, finalizzato ad evidenziare l’importanza e l’eccellenza di studi ed opere di personaggi bresciani, per nascita o adozione, che si sono particolarmente distinti nel mondo della cultura, delle arti e del lavoro. La targa onorifica è stata assegnata, quest’anno, al giornalista Maurizio Belpietro, direttore del settimanale Panorama e, da alcuni mesi, anche di Economy. Maurizio Belpietro, 51 anni, nativo di Castenedolo ma trasferito a Palazzolo, inizia la sua carriera come corrispondente di un quotidiano bresciano. Giordano Bruno Guerri, presidente del Vittoriale, ha presentato il giornalista al quale lo lega un’amicizia ventennale. “Sa difendere le sue idee”, ha detto Guerri. ”Attacchi e critiche, anche minacce, non mi impediranno di svolgere il mio mestiere, che mi diverte ancora”, ha detto Maurizio Belpietro ritirando il Golden Book, che ha visto tra gli ultimi premiati il maestro Agostino Orizio; Mons. Antonio Fappani; il cav. Luigi Lucchini; l’avv. Giovanni Bazoli. Va così in archivio l’edizione 2009 del premio alla carriera, che si aggiunge ad altre attività promosse dal sodalizio, quali la costruzione e sistemazione della chiesetta del Maniva, la ricollocazione, sempre sul Maniva, delle lapidi in ricordo dei valtrumplini caduti in tutte le guerre, il restauro della croce dei Caduti senza Croce, nonché la pubblicazione di quattro volumi sulla Valtrompia nell’arte, nell’economia, nella storia e nel lavoro.