Cosa fare in caso d’incendio

0

 

Naturalmente, i rischi più gravi si verificano nella stagione estiva ma è sempre importante ricordare il da farsi.

Se si avvista un incendio o un principio di incendio boschivodare l’allarme. La segnalazione può essere effettuata: genericamente chiamando i numeri brevi 1515; 115; 112; 113; in modo specifico, se proviene da rappresentanti di enti, istituzioni, volontariato, ai numeri telefonici del Corpo Forestale dello Stato della Lombardia o allo 035/611009 Se la comunicazione di un incendio avviene telefonicamente, bisogna specificare con chiarezza:
– il vostro nominativo e numero telefonico dal quale state chiamando (se cade la linea potrete essere richiamati)
– la località dell’incendio;
– le dimensioni dell’incendio e se sul posto ci sono già persone che stanno intervenendo

Se disponibile, in alternativa, si può utilizzare una radio ricetrasmittente portatile o veicolare. Se siete coinvolti in un incendio dare l’allarme immediatamente; non cercate di contrastare le fiamme se non avete adeguata preparazione, attrezzature ed equipaggiamenti idonei; non addentratevi nel bosco; cercate subito una via di fuga nel caso le fiamme comincino ad espandersi; non c’è fuoco che non sia pericoloso e l’inadeguatezza nella preparazione ad affrontarlo può mettere in serio pericolo chi decidesse di intervenire senza la necessaria attrezzatura e le persone vicine. Queste semplici regole e molto buon senso possono davvero tornare sempre utili.