Infortunio mortale in pista a Livigno

0

sci pistaLIVIGNO – Infortunio mortale sulle piste di Livigno. La vittima è un turista danese di 21 anni. E’ avvenuto ieri sulla pista Zette, a duemila metri di quota. Il ragazzo è caduto e ha riportato diverse ferite, è morto prima dell’intervento del 118 di Sondrio. Indagano i carabinieri di Livigno. Dallinizio dell’anno gli infortuni mortali sulle piste in Valtellina sono stati tre, gli altri due riguardano un turista ceco di 31 anni e una polacca di 52.