Valanghe, non sopravvivono gli escursionisti travolti in Valtellina

0

sci alpinismoBORMIO – E’ morto ieri pomeriggio ai Riuniti di Bergamo Emilio Borgonovo, l’uomo di 71 anni di Meda (MI) travolto da una valanga sabato scorso nella zona di Bormio 3000, in località Ceresina, a 2.700 metri di quota. Ora il suo compagno di escursione, GV le iniziali, 29 anni, di Inverigo, dopo l’arresto rischia l’accusa di omicidio colposo. Deciderà oggi il Tribunale di Sondrio. Entrambi avevano già avuto sanzioni per non avere rispettato le regole che riguardano la pratica dello sci fuoripista. Non è sopravvissuta nemmeno Stephanie Gresset, la ragazza di 29 anni travolta dalla neve sempre sabato scorso sul monte Olano. Era ricoverata al San Raffaele di Milano.