Samolaco, infortunio mortale

0

economia lavoro cantiereSAMOLACO – Infortunio mortale ieri a Samolaco. Poco prima di mezzogiorno un operaio di 52 anni di Schio, Vinicio Casarotto, è caduto da un’altezza di circa otto metri, all’interno di una centralina. Cause e dinamica sono da accertare. Lo hanno trovato altri due operai, che hanno subito chiesto aiuto. Sul posto il 118 di Sondrio e i tecnici dell’Asl, insieme ai carabinieri di Chiavenna. Il recupero del corpo da parte dei vigili del fuoco di Mese è avvenuto solo nel tardo pomeriggio, perché la centralina è situata in un luogo impervio.