Fatture false, coinvolta una ditta di Rogno

0

cronaca gdfBRESCIA – La Guardia di Finanza di Brescia ha scoperto un giro di fatture false. L’importo evaso ammonta a circa 64 milioni di euro. Cinque le persone arrestate. Una delle sette società coinvolte, che operano nel settore dei metalli, ha sede a Rogno.