Violenza sessuale, condannato a cinque anni

0

immagine-cronacaSONDRIO – Cinque anni di carcere per Youssef Touati, 22 anni, cittadino marocchino. L’accusa è di violenza sessuale nei confronti d una ragazza di Chiavenna con problemi psichici. L’aveva conosciuta attraverso internet e coinvinta a incontrarlo alla stazione di Bergamo. DOvrà anche pagare un risarcimento civile di 20.000 euro.