Valcamonica, denunce della Finanza

0

immagine-cronacaVALCAMONICA – In Valcamonica la Guardia di Finanza ha denunciato 18 persone. Dopo una serie di controlli, hanno accertato l’esistenza di un giro di false fatture e di società cartiere, istituite solo per produrre documenti falsi. Otto le aziende coinvolte, che operano nel commercio dei metalli, e un giro d’affari di 123 milioni di euro. Le indagini riguardano anche Milano, il Lazio e la Sicilia.