Valcamonica, ricerche in corso per un bresciano

0

immagine-ultimo-minutoVALCAMONICA – Tre squadre del Soccorso Alpino sono impegnate da ieri pomeriggio, domenica 6 settembre, in un intervento di ricerca tra la Valcamonica e il Sebino Bresciano. Un uomo di 50 anni, residente di Brescia, si trovava in auto lungo la provinciale tra Malegno e Ossimo, dove è avvenuto uno scontro mortale tra due motociclisti. La strada era bloccata per i rilievi. Ha avvisato i familiari di un cambio di percorso e si è diretto verso il Passo Crocedomini. Dopo alcune ore però è scattato l’allarme per il mancato rientro. La V Delegazione Bresciana del CNSAS (Corpo Nazionale di Soccorso Alpino e Speleologico) ha inviato in zona i tecnici delle Stazioni di Breno, Valtrompia e Valsabbia, competenti per territorio. Le ricerche si sono protratte per tutta le notte e continuano tuttora, anche nella zona del Lago d’Iseo, dove alcuni elementi segnalano la possibile presenza del disperso. Nessuna traccia dell’auto, un fuoristrada Honda.