Escursionisti dispersi, intervento del Soccorso Alpino

0

elicottero-cnsas-1CEVO – Intervento del Soccorso Alpino ieri sera nella zona del Lago d’Arno, in Valsaviore. Un gruppo di quattro giovani escursionisti si è trovato in difficoltà. Non erano più in grado di tornare a valle perché avevano smarrito l’orientamento. La richiesta è arrivata al Servizio 118 intorno alle ore 19.00. Sul posto due squadre delle stazioni di Media Valle del Soccorso Alpino, coordinate dal capo-stazione Remo Boldini e dal responsabile della V Delegazione Bresciana, Valerio Zani. I ragazzi si trovavano nei pressi della Pozza d’Arno, con loro c’era anche un cane. Le operazioni di ricerca si sono rivelate più difficoltose perché il gruppo si è diviso, seguendo percorsi differenti. Grazie all’elicottero del 118 di Sondrio, i tecnici del CNSAS (Corpo Nazionale di Soccorso Alpino e Speleologico), a bordo insieme al personale medico, sono riusciti a individuare la loro posizione. Le condizioni di salute dei giovani sono buone, sebbene molto affaticati; hanno trascorso la notte in quota, in attesa di riprendere le forze per il rientro in mattinata.