Lago d’Iseo, interrotte le ricerche di Corti

1

immagine-cronacaSEBINO – Non proseguiranno per ora le ricerche del corpo di Joselito Corti, l’uomo di 46 anni bergamasco disperso dal 9 aprile nel lago d’Iseo, davanti a Clusane, dopo un incidente nautico. Era a bordo di un Cigarette Vice 30 insieme ad altre tre persone. All’improvviso il mezzo ha virato e tutti sono finiti in acqua. L’unico sopravvissuto è Maurizio Finazzi, di Gandosso. Le altre due vittime, recuperate alcune ore dopo, sono Lino Foiadelli, 56 anni, di Villongo, pilota di motonautica e proprietario dei Cantieri nautici del basso Sebino di Paratico, e Maurizio Napoleoni, 29 anni, originario di Bagnatica. Per quasi tre settimane i sommozzatori hanno scandagliato il fondale, ma senza esito.

1 Commento

Comments are closed.